LOVE ON DRUGS – Melodies

melodies

LOVE ON DRUGS
MELODIES
Paraply/Hemifran 2021

Love On Drugs (o LOD) è la band di Thomas Pontén, musicista svedese di Gavle che, dopo essersi trasferito a Uppsala e Stoccolma si è infine stabilito a Goteborg nel nuovo millennio. Nel suo percorso ha suonato di tutto, dal reggae all’avanguardia, prima di formare Love On Drugs dove si è focalizzato su una scrittura più tradizionale e solida. Appassionato di americana e indie pop scrive canzoni che sono state paragonate a nomi come World Party e Teenage Fanclub, leggere e scorrevoli, ma non prive di profondità, con melodie a cavallo tra pop e rock, percorse da influenze folk. Questo è il terzo album di LOD, dopo l’esordio I Think I’m Alone Now (2016) e Solder (2018) in cui viene confermata la formula del gruppo che è formato da Thomas (voce, chitarra e tastiere), Martin Lillberg (batteria), Robert Olsson (basso) e Markus Larsson (tastiere).
Dieci canzoni eclettiche scritte da Pontén, quasi tutte da solo, che alternano il pop-rock dell’eccellente opener Standing On The Doorstep con la lap-steel di Tony Martinsson, di There Goes My Heart e di Cutting Words, il pop intenso di Let The Banner Wave, l’irish-pop di All Those Years, il country rock della ballata Green, il reggae di Out Story, l’americana di The Well, e il pop della beatlesiana Heartache I Know You So Well che il suo autore considera come un omaggio a Get Back.
Disco divertente, agile, brioso e disinvolto, che si ascolta più volte senza un attimo di noia.

Paolo Baiotti

Tags:

Lascia un commento