GENNA & JESSE – Say Ok

say ok[336]

GENNA & JESSE
SAY OK
Autoprodotto 2020

Nel 2009 Genna Giacobassi, originaria di Lansing, ma residente nella Bay Area dalla metà degli anni novanta, cantante appassionata di musical, jazz e Motown, assume Jesse Dyen come tastierista nella sua band soul-punk Fiction Like Candy. Jesse, nato a Philadelphia, ha alle spalle esperienze importanti come musicista seppure in ambito di nicchia, ha prodotto dischi ed è stato coinvolto in vari progetti. Presto il rapporto tra i due si trasforma in sentimentale: decidono di lasciare il gruppo e di suonare in duo, si sposano nel 2013 e sei anni dopo hanno un figlio. Lasciano la casa di San Francisco e decidono di girare il mondo con uno stile un po’ nomade, guardando molto al presente, traendo ispirazione dai viaggi e dalla conoscenza di diverse culture, suonando molto anche in Europa e pubblicando dischi. Say OK è il quarto della loro storia, registrato e prodotto a Nashville da Jacob Lawson che ha curato anche gli arrangiamenti dei fiati e degli archi. In contemporanea hanno lanciato un crowdunding su Kickstarter per aiutare giovani artisti, in collaborazione con le scuole.
Definiscono il loro genere “retro soul pop”, un genere che ingloba influenze diverse: folk, blue-eyed soul, jazz, blues, torch song, pop degli anni ‘60 e ’70, caratterizzato da due voci notevoli, melodiche e potenti, arrangiato con cura. I 13 brani sono composti da Genna o Jesse che si alternano alla voce solista, accompagnati dalla sezione ritmica di Lindsay Jamieson (batteria) e Steve Mackey (basso) con Tom Hampton alla chitarra.
Say OK è un disco leggero, estivo, che alterna le ritmate tracce pop Dr. Steve, la fiatistica Happy Song e At Ease alle ballate Annabel Lee con un delizioso break strumentale di slide e sax, I Don’t Feel Like Myself Tonight in cui la voce di Jesse ricorda Billy Joel, Rinse Repeat (un’altra brillante intepretazione di Genna) caratterizzata da toni malinconici e la bluesata The Ballad Of Sandra Bland (che accelera nella parte centrale), alle swingata Weatherman e Don’t Be Surprised con echi di Norah Jones o al soul della fiatistica Two Dimes in cui Genna e Jesse duettano confermando le loro doti vocali.

Tags:

Lascia un commento