KING OF FOXES – Salt & Honey

king[1594]

KING OF FOXES
SALT & HONEY
Olivia Street 2018

Olivia Street è la cantante e leader di questa formazione di Edmonton, coadiuvata dalla chitarra di Brandon River e dal basso di Reid Thiel, con l’aggiunta della batteria di Stew Kirkwood, che ha prodotto e registrato l’Ep Salt & Honey, supportato dalla città canadese che nel 2018 ha nominato la band come “Artist To Watch” negli Edmonton Music Awards. Hanno un suono pulito, che incrocia elementi di Brit Pop e Indie Rock, guidato dalla voce tonica e melodica, a tratti sognante di Olivia, che aveva già lasciato il segno in Golden Armour, esordio del 2016.
La formazione è in attività dal 2013, sempre guidata dalla cantante, figlia di un sassofonista classico, già membro del gruppo reggae Souljah Fyah. Qualche elemento di reggae permane nell’opener Backsliders, un pop ritmato scorrevole e accattivante, mentre All I Need esplora il lato rock della band, seppur mitigato dalla voce morbida e da un break sognante, lasciando uno spazio di manovra alla chitarra di Brandon. Laundry List è una ballata pop arrangiata ed eseguita con cura, un possibile hit radiofonico, che sfuma nel breve strumentale Lost Horizon, seguito da Cartagena, una dreamy song ballabile e leggera, impreziosita dalle tastiere di Brennan Cameron, con un break in cui il suono si indurisce mettendo la chitarra in primo piano e un finale strumentale soft e da Open Room, caratterizzata da un groove trascinante tra rock e pop e da una melodia indovinata. La ballata Room With A View chiude i 22’ minuti del mini album, scorrevole e disimpegnato.

Tags:

Lascia un commento